Ripartitori di calore con lettura AMR

Ripartitore di calore con lettura a concentratori dati AMR

I ripartitori ci calore CALORIC Q5 assicurano una rilevazione precisa dei consumi di riscaldamento delle singole unità abitative e la conseguente suddivisione delle spese condominiali. Trasmissione dati tramite concentratori in AMR, archiviazione sicura dei valori di consumo, doppia sonda di temperatura.

Ripartitori e concentratori radio AMR


Il sistema di lettura AMR (Automatic meter reading) permette di memorizzare i dati di consumo di ogni singolo ripartitore all'interno di concentratori dati installati nei vani scala. Tale sistema permette la costruzione di network complessi e lo scarico veloce e sicuro di tutti i dati da un qualsiasi nodo del sistema.

> Doppia sonda di temperatura


Per una corretta misura del consumo effettivo di calore emanato dal singolo corpo scaldante è fondamentale l’utilizzo di due sonde di temperatura: una che misuri la temperatura del calorifero, e una seconda che misuri il calore reale presente nell’ambiente. Solo così si possono avere dei consumi precisi e affidabili

> Archiviazione sicura dei dati


In caso di anomalia di una delle componenti del sistema, l'archiviazione dei dati è garantita sia nella memoria del singolo ripartitore che nella memoria generale delle centraline di raccolta dati.

 

Concentratori Radio in Network AMR (Automatic Meter Reading)


I concentratori Q NODE sono utilizzati per ricevere ed elaborare i dati trasmessi dai misuratori di consumo del sistema radio AMR Automatic Meter Reading.

In impianti di piccole dimensioni, basta un solo concentratore per raccogliere tutti i dati provenienti dai misuratori, mentre in impianti di dimensioni più grandi si installano più concentratori collegati in comunicazione radio tra loro.

Il concentratore è stato progettato per creare un network nell’edificio che riceva e memorizzi i dati trasmessi dai contatori di consumo installati negli appartamenti.

Le comunicazioni tra i diversi concentratori avviene anch’essa via radio, per cui non è necessaria l’installazione di cavi.

Tutti i dati acquisiti dai misuratori sono continuamente scambiati all’interno della rete; per cui ogni concentratore memorizza il valore attuale di consumo, i valori letti alla fine del mese e i valori alla data annuale prestabilita di ogni dispositivo collegato alla rete.

Tutti i dati rilevati sul network AMR possono essere letti da un qualsiasi concentratore master di edificio munito di porta Rs232 o di modulo di comunicazione Gsm o IP.

> Funzioni

  • Ricezione e memorizzazione dei dati trasmessi dai misuratori di consumo (ripartitori di calore, contatori di calore e acqua)
  • Creazione automatica di una rete con massimo N°12 centraline Q NODE e un massimo di 500 misuratori per centralina
  • Trasmissione di tutti i dati di consumo alle centraline Q NODE collegate al network.
  • Lettura locale dei consumi tramite concentratore master con porta seriale RS232
  • Lettura remota dei consumi tramite concentratore master con modem Gsm o interfaccia IP.

 

 

Leggiamo tutti i modelli di ripartitori di calore,
anche i tuoi.

Contattaci subito!

Tutti i campi segnati con un asterisco (*) sono obbligatori

 
Accetto
 
Non accetto

Copyrights ©2015:     ULTERIA S.r.l. Via Verdi, 1 CERNUSCO LOMBARDONE (Lecco) +39 (039) 9285651 - P.iva 02534020132 info@ulteria.it - AC* digital studio & lab